Patto per l’export

Il Governo ha firmato il Patto per l’Export da 1,4 miliardi di euro.
Comunicazione, formazione e informazione, e-commerce, sistema fieristico, promozione integrata e finanza agevolata sono le linee guida del piano ideato per la ripartenza del Made in Italy.
A supporto dei processi di export delle PMI sono stati stanziati 30 milioni di euro per il nuovo bando che prevede l’inserimento temporaneo in azienda di Temporary Export Manager e Digital Export Manager.
Figure professionali con competenze specialistiche in materia digitale ed export management. Grazie alla nostra esperienza ventennale e alla rete di professionisti che ogni giorno operano nelle aziende dei nostri Clienti, siamo il giusto partner per sostenere le PMI italiane in un percorso di ri-partenza e crescita per l’export.

Approfondimenti utili:
Leggi qui la guida completa su Export come ripartire fornita dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale!